Collezione: I migliori profumi al Patchouli 2020

10 prodotti
  • Soul Batik Moresque Parfum
    Soul Batik Moresque Parfum
    Prezzo di listino
    €130,00
    Prezzo scontato
    €130,00
  • Coquillete Paris - Vesevius
    Vesevius - Profumeria Mon Amour
    Prezzo di listino
    €130,00
    Prezzo scontato
    €130,00

Il patchouli è una pianta originaria dell’Asia equatoriale: viene coltivato in maniera estensiva soprattutto in India e in Malesia, ma anche in Cina, in Thailandia, in Cambogia, in Vietnam e in Indonesia.
La parola deriva, si pensa, da patchai ellai, che in Tamil, una lingua parlata nell’India meridionale, significa letteralmente foglia verde.

patchouli
fonte: wikipedia

 

Che tipo di pianta è il patchouli?

Spesso viene confuso con la menta, per vie delle sue caratteristiche morfologiche, tuttavia, il pogostemon cablin – questo il nome scientifico del patchouli – ha delle peculiarità che lo rendono riconoscibile.
Cresce formando dei cespugli e presenta un fusto di color porpora che arriva fino a un metro di altezza.
Le foglie di forma ovale e color verde chiaro sono vellutate al tatto.
Il fiore di color bianco-lilla e di piccole dimensioni ha una struttura a due labbra: quello superiore a due petali e quello inferiore a tre petali, di cui quello centrale è più ampio degli altri due.

Le proprietà "magiche"

Il patchouli ha trovato largo utilizzo già nelle civiltà dell’antichità, che lo ritenevano una pianta magica, per via delle sue numerose proprietà. Vediamo insieme le principali.

Tonificante. Combatte lo stress e l’ansia, è nemico della depressione e ha potere calmante e rilassante.

Questa pianta magica ha anche proprietà afrodisiache; infatti, stimola la ghiandola pitutaria nella produzione di endorfina, che aumenta la libido e limita le inibizioni.

Molti studi hanno confermato le sue proprietà antinfiammatorie e il suo effetto diretto nella riduzione del gonfiore.

Ha anche molteplici effetti benefici sulla pelle: combatte le infezioni cutanee e cicatrizza le screpolature e le altre imperfezioni, date dalla secchezza, dalla vecchiaia o da altri tipi di disturbi come l’acne e la dermatite.

La storia

In Asia, fin dai tempi antichi, i commercianti utilizzavano il patchouli per proteggere la seta e gli altri tessuti preziosi dalle tarme e gli altri insetti.
Tuttavia, solamente a partire dalla seconda metà del ventesimo secolo, questa pianta fu scoperta e rivalutata dal mondo occidentale.
Furono i movimenti pacifisti degli anni ’60 a promuoverne l’uso, come simbolo di una sessualità libera dai dogmi e dalla cultura dell’epoca.
Oltre che per il suo potere afrodisiaco, rappresentava anche le idee di ribellione allo status quo e dava il via a un nuovo tipo di società.
Dagli anni ’70 in poi, la sua diffusione crebbe senza fermarsi mai, spinta anche grazie alle star del cinema e del mondo dello spettacolo.
Oggi, oltre che per gli usi terapeutici, il patchouli è un ingrediente fondamentale della profumeria, soprattutto per quella di nicchia.

Il patchouli nella profumeria artistica

L’olio essenziale del patchouli è largamente utilizzato nella produzione di profumi di nicchia, soprattutto per quelli maschili, tanto che un terzo degli stessi è composto da questa sostanza.
Il suo aroma pungente permette di fissare il profumo sulla pelle, rappresenta spesso una nota di fondo.
Il patchouli è un ingrediente che la fa da padrone nei profumi, si combina spesso al vetiver e appartiene alla famiglia dei legnosi nella piramide olfattiva.

I nostri profumi 

Molti dei nostri profumi contengono patchouli; qui di seguito, elenchiamo i principali, che consideriamo speciali e che vi consigliamo.

Noir Patchouli - Histoires de Parfums. Una fragranza accattivante e misteriosa al tempo senso, che eccita i sensi e con un velo di mistero.

Patchouli Noir – IL PROFVUMO. La foglia magica dell’Oriente crea un profumo sensuale e generoso, che insieme anche alla vaniglia, forma una morbidezza rotonda.

Patchouli Leaves - Montale. Un classico di Montale sia per l’uomo che per la donna, in cui le foglie di patchouli, come il nome suggerisce, si fondono insieme al muschio, all’ambra e alla vaniglia.

Patchouli Indonesiano – Farmacia SS. Annunziata. Una fragranza magica e seducente, con un patchouli dominante.

Experimentum Crucis – Etat Libre d’Orange. Anche se l’ingrediente principale di questo profumo è sicuramente la rosa, il patchouli diventa il suo letto caldo e confortante.

Vesevius - Coquillete. Anche questo è un profumo dove il patchouli non è unico protagonista ma fa parte di un armonioso accordo esplosivo.

There’s a place – Francesca Dell’Oro. Un profumo che ci fa sentire sospesi in una dimensione avvolta da un caldo mistero.

Soul Batique – Moresque. Ci fa assaporare la cultura e le tradizioni e di Java, e più in senso esteso, dell’Indonesia.

MOLéCULE N.8 – Zarko. Un fondo caldo per una fragranza che racconta una storia molto particolare.

Nuit de Longchamp – Lubin. Una fragranza eterogenea, in cui la pianta magica completa una storia fatta anche di ingredienti mediterranei.